Trattamento acido ialuronico

 

 

 

 

 

 

L’acido ialuronico è un componente naturale dei tessuti connettivi del nostro corpo. E’ in grado di rendere la pelle giovane, resistente e tonica, mentre il suo deperimento comporta la formazione delle tanto temute rughe e degli inestetismi. Risulta essere inoltre un ottimo idratante, grazie alla capacità di legare a sé l’acqua. In giovane età l’acido ialuronico è presente in maggiore quantità rispetto a quanto ne contiene la pelle di adulti e anziani.

É dunque importante per mantenere un aspetto giovane procurarsi questo componente dall’esterno: esistono infatti diversi trattamenti e creme anti-age che contengono acido ialuronico.

Quando iniziare a usare l’acido ialuronico?
Generalmente intorno ai 30 anni, ma dipende molto dalle esigenze della propria pelle.

Per quanto tempo usarlo?
Essendo un ingrediente naturale, una molecola prodotta spontaneamente dall’organismo per idratare e proteggere i tessuti, per regalare elasticità e tonicità alla pelle, l’uso per lunghi periodi non comporta problemi, anzi è consigliato.

Come utilizzare l’acido ialuronico?
Si può utilizzare una soluzione pura sul viso per rimpolpare i tratti, soprattutto attorno alle labbra, agli occhi e sulla fronte, laddove compaiono le rughe di espressione oppure sul corpo nelle zone dove c’è più necessità.

Basta un cosmetico per avere una pelle giovane?
Chiaramente no, l’acido ialuronico è un ottimo alleato ma non fa miracoli. Lo stile di vita è importantissimo. Attenzione poi quando ci si espone ai raggi solari: occorre farlo con una protezione adatta (anche in città!). Inoltre è molto utile rinforzare il trattamento all’acido ialuronico con integratori naturali come gli antiossidanti e i fermenti lattici per rendere più efficace la cura antietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation