Semi di pompelmo per contrastare le infezioni
I semi di pompelmo

I semi di pompelmo, il cui estratto viene chiamato anche GSE (Grapefruit Seed Extract) possiedono un’ampia efficacia contro batteri, funghi e virus. Aiutano a mantenere in equilibrio la flora batterica intestinale, favoriscono l’eliminazione di tossine e contribuiscono a rinforzare le difese immunitarie. Queste proprietà sono dovute al fatto che l’estratto di semi di pompelmo è molto ricco  di bioflavonoidi quali naringina, esperidina, neoesperidina e quercetina di cui solo recentemente si è scoperta l’attività antimicrobica.
Approfonditi studi dimostrano che l’attività del GSE si esplica all’interno della membrana dei microorganismi patogeni, modificandone la permeabilità e le attività enzimatiche associate e favorendo in tal modo la loro eliminazione.

Diversi esami di laboratorio e studi clinici hanno dimostrato l’efficacia del GSE su centinaia di ceppi di funghi e batteri in vitro, evidenziando anche un’azione positiva sul sistema immunitario, tale da garantire un miglioramento delle infiammazioni croniche ed acute.

E’ attivo anche nei confronti dell’Helycobacter pilori responsabile di disturbi a livello dell’apparato digerente come ulcera, gastrite, infiammazione e bruciore gastrico. E’ stata dimostrata l’efficacia dell’estratto dei semi di pompelmo puro contro una gran varietà di batteri, con un’azione paragonabile a molti antimicrobici di sintesi. Esso è utile anche contro la cistite, la candida albicans, il mal di gola e i malanni della stagione invernale.

Alcuni autori hanno ipotizzato che l’azione antimicrobica osservata nei vari studi condotti sia dovuta alla presenza di alcool etilico negli estratti idroalcolici e/o all’aggiunta di agenti conservanti e/o antimicrobici di sintesi a questi stessi estratti. Per questa ragione bisogna dare molta importanza alla scelta degli estratti utilizzati negli integratori, che devono essere ottenuti solo dai semi del pompelmo e non da parti miste, non contenere residui di solvente e certificare l’assenza di conservanti e contaminanti come l’estratto secco titolato al 50% di bioflavonoidi usato nei nostri integratori.

Le controindicazioni e interazioni con i farmaci descritte per il frutto e il succo di pompelmo non riguardano i semi.

Scopri i prodotti con i semi di Pompelmo. Clicca –> QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation