RHODIOLA, pianta del “saper resistere”

Cristiana Ferrari naturopata Milano

Cristiana Ferrari
Naturopata-Iridologo Floriterapeuta
www.iridologiaenaturopatia.com   –   MILANO


Rhodiola
, meravigliosa pianta dai benefici effetti sul sistema nervoso e sull’equilibrio psico-fisico. Conosciamola meglio insieme alla Naturopata Cristiana Ferrari che ci spiegherà come possa esserci d’aiuto in momenti di stress in cui il nostro corpo e la nostra mente sono troppo sollecitati.

  • Rhodiola, che cos’è?

Rhodiola è una pianta appartenente alla famiglia botanica delle Crassulaceae e le parti che vengono impiegate sono le radici. Personalmente la definisco “la pianta del saper resistere”, della perseveranza, della forza fisica e mentale e della capacità di adattamento, perché Rhodiola serve per non “gettare la spugna” in tutte le situazioni più impegnative e difficoltose della nostra vita.
Per comprendere a fondo le proprietà della Rhodiola, dobbiamo pensare ai luoghi in cui cresce: infatti riesce a vivere a bassissime temperature nelle zone più fredde come il circolo polare Artico, Scandinavia, Siberia, ma è stata trovata anche nelle regioni montuose d’Europa come le Alpi, Pirenei e Carpazi, motivo che le conferisce senza dubbio grande capacità di resistenza.

  • Quali sono i suoi effetti benefici sulla salute?

Sono stati diversi gli studi scientifici pubblicati su questa pianta e rientra nella farmacopea Russa dal 1969. Essenzialmente è un tonico adattogeno. È indicata per la stanchezza fisica e mentale e per mantenere il normale tono dell’umore.

  • Cosa significa adattogeno?

Il termine adattogeno significa: la capacità di sostenere le abilità adattive dell’organismo allo stress. La sua attività adattogena e di supporto al sistema nervoso centrale, deriva dalla capacità della pianta di influenzare l’attività dei neurotrasmettitori monoaminici (serotonina, noradrenalina e dopamina) e delle beta endorfine cerebrali, fattori di attenuazione di stress e di dolore.

  • Per cosa è più utile l’estratto di questa pianta?

L’estratto di radice di Rhodiola risulta efficace in caso di affaticamento da stress, oltre ad essere uno specifico adattogeno cerebrale, che può migliorare la performance mentale, la concentrazione e la memorizzazione. Gli studi indicano che la somministrazione ripetuta dell’estratto di Rhodiola rosea, esercita un effetto anti-fatigue che aumenta le prestazioni mentali, in particolare la capacità di concentrazione, diminuendo la risposta del cortisolo allo stress del risveglio, nei pazienti burnout con sindrome da stanchezza. La Pianta è indicata quando diminuisce il rendimento al lavoro, nell’irritabilità e nella fatica, conseguenti ad un intenso e prolungato sforzo fisico ed intellettuale.

  • Qual è il meccanismo d’azione della Rhodiola per agire sullo stress?

La sua azione di sostegno dell’umore avviene per innalzamento dei livelli di dopamina e di serotonina, per aumento del trasporto del Triptofano e del 5-idrossitriptofano attraverso la barriera emato-encefalica.

  • La pianta ha altri usi importanti?

Sì, altri importanti ambiti di azione della pianta sono il miglioramento della immunità legata ai linfociti T, perciò aumenta la resistenza organica alle infezioni.
Migliora le performance psichiche e fisiche degli atleti poiché favorisce l’aumento dei livelli di adenosiltrifosfato (ATP) e di creatinfosfato (CP) nel tessuto muscolare, con effetto di riduzione dei tempi di recupero dopo un esercizio fisico. Incrementa la sintesi e il deposito di glicogeno a livello del muscolo e del fegato, con conseguente maggior resistenza allo sforzo.

  • La pianta Rhodiola potrebbe dare problemi di insonnia?

Un altro aspetto positivo di questa meravigliosa pianta è che pur avendo effetti di stimolo della memoria, della prontezza e della reattività mentale, non causa nervosismo e insonnia.

  • Quali potrebbero essere delle situazioni tipo dove sarebbe utile assumere Rhodiola?

L’estratto di Rhodiola si presta ad essere utilizzata nello stress programmato, come ad esempio un trasloco oppure per la preparazione ad esami scolastici ed in tutte le situazioni in cui è previsto un periodo in cui ci si aspetta un particolare sforzo psico-fisico.

  • Come va assunta in questi casi?

La sua assunzione è da proseguire durante la fase stressante ed anche oltre, a cicli ripetuti in cui si alternano periodi di somministrazione con intervalli senza assunzione.

  • È utile anche per chi segue una dieta e ha bisogno di sostegno psico-fisico?

Certo, non è da dimenticare l’utilizzo della Rhodiola per coloro che devono affrontare un cambiamento in ambito alimentare. Aspetto da non sottovalutare dal momento che mettiamo alla prova la nostra volontà, la perseveranza e la capacità di adattamento al cambiamento e quindi parliamo di un impegno importante sia a livello fisico che psichico.

Cristiana Ferrari
Naturopata-Iridologo Floriterapeuta
Nutritional and Nutraceutical Consultant Diploma – CNM Italia
Libera professione ai sensi della Legge 14.1.2013 n.4.
www.iridologiaenaturopatia.com   –   MILANO

Bibliografia

  • Linee guida ministeriali (CUDN) 18.12.2013.
  • Perfumi M. Mattioli L. Adaptogenic and central nervous system effects of single doses of 3% of rosavin and 1% salidroside Rhodiola rosea L. exctract in mice. Phytother Res 21 (1):37-43. Jan 2007.
  • Wiegant FA, Surinova S, Ytsma E. Langelaar-Makkinje M, Wikman G, Post JA. Plants adaptogens increase lifespan and stress resistance in C. Elegans. Biogerontolgy 10 (1):27-42.2008.
  • Olsson EM, von Schéele B, Panossian AG. 2009 Feb;75(2):105-12. doi: 10.1055/s-0028- 1088346.         Epub 2008 Nov 18.
  • Noreen, EE, Buckley, JG, Lewis, SL, Brandauer, J, and Stuempfle, KJ. The effects of an acute dose of Rhodiola rosea on endurance exercise performance. J Strength Cond Res 27(3): 839–847, 2013.
  • Bianchi I., Scienza Natura n. 4 Vol. 2, 2015.

 

Cerchi un prodotto con Rhodiola?
Clicca qui -> RHODIOLA ROSEA  integratore di pianta singola tonico ed adattogeno adatto contro la stanchezza fisica e mentale.

RHODIOLA, pianta del “saper resistere” ce lo spiega la Naturopata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation