griffonia simplicifolia tavola botanica

Griffonia simplicifolia

Nome botanico: Griffonia simplicifolia
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Fabales
Famiglia: Fabaceae
Parte della pianta utilizzata in fitoterapia: semi
Princio attivo: L-5-idrossitriptofano (5-HTP)

Griffonia è una pianta di origine africana, più precisamente delle regioni occidentali come Ghana, Costa d’Avorio e Togo.
Appartiene alla famiglia delle leguminose e viene per questo chiamata anche “fagiolo africano”. Ha attirato l’attenzione dei ricercatori grazie ai suoi semi, grandi come chicchi di caffè, i quali da maturi contengono elevati quantitativi di 5-HTP, precursore della serotonina, detta molecola della felicità.
Il 5-HTP rappresenta un punto importante per lo studio di numerose attività cerebrali.
La serotonina infatti influenza molte funzioni cerebrali come il sonno, l’appetito, la regolazione della temperatura, la paura e molto altro.

Per queste sue importanti proprietà Griffonia è stata studiata principalmente per la depressione e per la correlazione che l’umore può avere con le abitudini alimentari (fame nervosa, compensazione col cibo ecc..). L’innalzamento cerebrale di 5-HTP porta alla formazione di più serotonina che genera buon umore e felicità.

Griffonia

Fitoben consiglia:
Griffonia: estratto secco titolato al 20% 5-HTP –> CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation