fitoterapia moderna e ricostituentiLa fitoterapia è una scienza antica basata sull’utilizzo delle piante e dei loro principi attivi per la cura e il benessere del corpo. L’interesse dell’uomo nel ricercare medicamenti nella natura risale ai tempi antichi, si parla per esempio di Egizi e Antico Testamento, e si è man mano sviluppata nei secoli.  Oggi la fitoterapia moderna unisce la saggezza millenaria alla conoscenza scientifica e tecnologica odierna.

Ogni cultura porta con sé un bagaglio ricco di conoscenza tradizionale di rimedi naturali.
Ciò accade nella fitoterapia moderna italiana così come in quella europea, sudamericana, cinese o indiana. Ogni territorio infatti ha i propri rimedi autoctoni medicamentosi.

Questo è quello che Fitoben ha voluto racchiudere nelle formulazioni dei propri ricostituenti naturali.
Queenplus e Realplus uniscono la saggezza di più culture nell’uso di piante tradizionali antiche con la conoscenza scientifica dell’azione dei loro principi attivi. Scopriamo insieme le piante protagoniste e le loro funzioni:

  • Astragalo: pianta tonica adattogena usata anche nella medicina tradizionale cinese per l’energia vitale, sostiene il sistema immunitario e stimola il metabolismo cellulare.
  • Gynostemma: pianta dalle innumerevoli proprietà terapeutiche conosciuta fin dall’antichità nei testi di medicina cinese, ricca di aminoacidi, vitamine e minerali quali calcio, magnesio e ferro. La pianta ha proprietà adattogene e aiuta a riportare l’organismo in equilibrio sia fisico che mentale.
  • Ginseng: la tradizione di utilizzo del Ginseng si rifà alla medicina popolare cinese, conosciuto da molti per le sue proprietà toniche e rivitalizzanti (Realplus).
  • Eleuterococco: appartiene alla stessa famiglia del ginseng e proviene dalla Siberia. E’ un adattogeno ottimo per donne e bambini. Ha un effetto meno immediato del ginseng ma più duraturo. Da sempre presente nella medicina tradizionale cinese e come curativo popolare autoctono (Queenplus).
  • Whitania somnifera: detta anche Ashwagandha, è una pianta utilizzata da più di 2000 anni dalla medicina tradizionale ayurvedica indiana. Adattogena e antistress, agisce specificatamente sulla memoria, l’ansia e il riposo notturno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Navigation